Il lupo!

Il lupo è l’incarnazione di ciò che di più selvaggio e misterioso si aggiri nella foresta. E’ uno dei simboli più importanti di spirito libero, il selvaggio come ideale di vita primordiale. Incriminato spesso di predare le greggi, spinto dalla fame e dalla facile disponibilità

In un angolo del bosco

Lame di luce nei reconditi angoli di bosco illuminano piccoli mondi, che silenziosi se ne stanno in disparte, lontano dal palcoscenico rumoroso di noi uomini. Un silenzio quasi irreale, solo il torrente si permette di rumoreggiare con le sue limpide acque, sciabordando verso valle. Muschio

Aria di primavera

Forse il momento in cui si percepisce di più la forza di questa natura è la primavera. In essa si avverte palesemente la sua inesorabile ascesa. In un paesaggio poco prima immerso in un incanto mortale di neve e gelo, pian piano nascono colori. Sono

Camosci d’Abruzzo: Tra persone, monti e boschi

Il camoscio d’Abruzzo (Rupicapra pirenaica ornata) è una specie endemica dell’Appenino centrale. Specie in passato a rischio d’estinzione, la sua popolazione si localizzava in pochi esemplari nel Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, sui monti della Camosciara e della Meta. Ora grazie a progetti di

Il cantico del forcello

Tutto è vellutato in quelle ore della notte, senti solo i tuoi passi sul ultima neve della primavera che ormai, pian piano, si espande.Sopra di te è un tappeto di stelle che ammanta il cielo e qualche nuvola di passaggio nasconde la falce lunare che

Un inverno di sguardi rapaci

Almeno una volta nella sua vita, chi non ha mai sognato di volare? Sin dall’antichità questo desiderio è insito nell’uomo, forse perché l’ambizione ci porta sempre ad oltrepassare i nostri limiti. Pensiamo agli angeli da sempre rappresentati come esseri alati; pensiamo alla mitologia greca con Icaro,